Approfondimenti - associazioneasia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Approfondimenti

Una costante di qualsiasi comunicazione in merito al rapporto salute-cibo è quella del: “evitate”, questo o quello.
Che sia cibo, materiale da costruzione, detersivo, comportamento chiunque ha a cuore la nostra salute e ce ne vuole parlare, spinto sicuramente da motivazioni nobili e corrette, rimane comunque ancorato alla legge del non..., di biblica memoria.
Sappiamo tutti come la Storia è andata avanti. Ma nonostante tutto ci siamo moltiplicati a dismisura fino al punto di minacciare seriamente il futuro dell'ecosistema del pianeta e gli sventurati (migranti, perseguitati, ecc.) sono molto molto meno anche solo di un secolo fa, quando tra l'altro la popolazione mondiale era di molto inferiore, numericamente parlando.
Sono, si capisce, un inguaribile ottimista. E lo sono quindi anche nel campo della salute.
Gli esseri umani troveranno gli antidoti, anche genetici, al cibo spazzatura e ai cibi “cancerogeni”.
Questo nel corso del tempo. Quindi è oggi che dobbiamo lavorare per migliorare la nostra alimentazione. Ma tutto questo senza allarmismi e terrorismi di maniera, anche e soprattutto nella comunicazione. Il mondo, anche quello intorno al cibo, è enormemente complicato.
L'opera di sensibilizzazione ed educazione che stiamo portando avanti deve quindi non perdere di vista il realismo e un atteggiamento rasserenante e gioioso con  la consapevolezza che se non incidiamo sugli snodi importanti della società tutto ciò che diciamo, anche noi di ASIA, sarà un discorso riservato a pochi privilegiati e acculturati.
Questo non lo vogliamo.
26 ottobre 2015



NUTRIRE IL PIANETA

.......cosa intendiamo per “pianeta”? L'intero orbe terraqueo esclusi gli esseri viventi?
E poi quali esseri viventi? Tutti quelli salvati dal diluvio universale da Noè?
E l'uomo? L'homo sapiens compreso?........

LA SALUTE E' COMPATIBILE CON IL PIACERE DELLA TAVOLA?

La risposta è si.
Se spostiamo l'obiettivo dalla malattia all'essere umano nel suo complesso.....................
...................alla continua ricerca di un equilibrio.

SE PERMETTETE PARLIAMO DI BIBITE

Bere, lo sappiamo tutti è indispensabile per vivere. Ma, soprattutto nel periodo estivo o in condizioni di
surmenage fisico, diventa un bisogno anche mentale: il desiderio.....................
.................E' evidente quindi che esiste un problema della salute del bere e non solo del mangiare.


PER UN'ALLEANZA STRATEGICA TRA SCIENZA E MONDO AGRICOLO

Gli specialisti affermano che tra tre decenni la popolazione mondiale sarà aumentata di altri 2 miliardi di esseri umani....
In questo processo rivoluzionario da un punto di vista culturale non possiamo lasciare soli il mondo dell'agricoltura.

PER UNA SALUTE SENZA DIETE

Avverto nella oceanica pubblicistica quotidiana sull'alimentazione, cibo,nutrizione, continua, una sorta di sottile perbenismo
che si trasforma a volte in una forma di neomoralismo.....

...Sono presidente di una società scientifica che si propone di ricercare ed offrire alla popolazione
risposte concrete ma soprattutto chiare e praticabili nelle scelte quotidiane su cosa mangiare.

NUTRIRE IL PIANETA. ATTENZIONE AL GRANDE INGANNO
Nutrire il pianeta: sulla spinta dell'EXPO, oggigiorno si riflette molto su questo tema...
.....la terra (il “pianeta”) è vissuta e puo' sopravvivere anche senza l'uomo. Siamo noi esseri umani ad aver bisogno di lei.

COME SCEGLIERE  I CIBI


Oggigiorno abbiamo a disposizione una gamma di prodotti alimentari enorme, impensabile anche solo pochi anni fa.
.....Attorno a questa attività ruotano interessi enormi che spesso condizionano anche le politiche dei paesi produttori e i mercati dell'agroalimentare


MANGIARE NON PUO' DIVENTARE MATERIA SOLO PER ESPERTI

Oggi la scienza dell'alimentazione non può vivere di concetti assoluti.
......Entrando nel dettaglio degli alimenti, è inutile e sbagliato pensare che esistano cibi che “fanno bene” e cibi “che fanno male

COME ALLEVARE UN BUONGUSTAIO

Il gusto per la buona cucina comincia dalla culla.L'apprendimento per i sapori inizia con la diversificazione alimentare fin dai 6 mesi....
.....forse, da grandi, saranno più consapevoli di quello che mangeranno.

RIFLESSIONI INTERVISTE ALLA TV SULLA “SALUTE”

Ho assistito ieri su una tv locale all'ennesimo scempio della cultura “scientifica” medica.
.....straparlava sulla supposta nocività assoluta del latte e dei latticini nelle diete.

VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL GUSTO 1° puntata

Vi siete mai chiesti perché le lasagne o la caponata della mamma o della nonna sono le più buone?
......Di solito si pensa che il sapore nasca dal palato, dalle papille gustative; in realtà tutti i sensi sono in gioco....

METTEREMO SULLE NOSTRE BISTECCHE LA SCRITTA: “LA CARNE UCCIDE” ? NON
SONO D’ACCORDO

Viviamo nell’epoca dei messaggi forti, siano essi negativi siano essi di reale o finto ottimismo...
....Ma da qui ad ipotizzare di stampigliare sulla fettina da mettere in padella la scritta “la carne uccide”, in analogia con i pacchetti di sigarette, ce ne corre.

LA MEDICINA NON SARA' PIU' LA STESSA

(riflessioni a latere della vicenda carne-cancro)

GASTRONOMIA E SALUTE


ASCOLTANDO QUA' E LA'


VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEL GUSTO 2° puntata
Il gusto si forma in gran parte a livello della mucosa nasale: nel settore retronasale si forma circa l'80-90 % del sapore
......Memoria ed emozioni, come esperienze anche lontane influiscono moltissimo: un cibo che una volta ci ha fatto male, ben difficilmente entrerà a far parte dei nostri preferiti.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu